Modena, 03 aprile 2019

News

 

AL VIA LA SECONDA EDIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE

“MODENA WHEELS – MOTORI, TRADIZIONE E INNOVAZIONE”

 

Giovedì, 11 aprile al via la seconda edizione di MODENA WHEELS – MOTORI, TRADIZIONE E INNOVAZIONE.

La manifestazione è ideata ed organizzata da AICS – Associazione italiana Cultura e Sport (Comitato provinciale di Modena) e IDEAS4U, insieme ad esperti e consulenti di settore, è patrocinata dal Comune di Modena, dalla Provincia di Modena, dalla Camera di Commercio di Modena, da Motor Valley, dalla Fondazione Casa di Enzo Ferrari – Museo, da Confesercenti Modena. Main sponsor sono Ecoricerche, Logico Modena, e Top Jet. Media partner è Vaielettrico.it.

Il format della manifestazione ha l’obiettivo di valorizzare con finalità di divulgazione culturale, promozione e indotto turistico, l’eccellenza del settore motoristico, meccanico ed ingegneristico che caratterizzano il nostro territorio nel passato ma soprattutto nel presente, con un imperativo importante: il coinvolgimento delle giovani generazioni; perché i giovani vanno stimolati e appassionati a “preservare e mantenere” rispetto alla gloriosa storia della Motor Valley e vanno interessati rispetto alle possibilità lavorative che offre, sia in riferimento al mantenimento del patrimonio delle collezioni, che in riferimento allo sviluppo delle prestigiosissime case internazionali che hanno sede nella Motor Valley e che richiamano figure professionali di vario tipo e offrono possibilità lavorative e crescita.

 

Un’altra leva fondamentale del format è l’innovazione, strettamente connessa alla mobilità sostenibile. Come pionieri, nel 2017, abbiamo percorso l’idea che in questo tipo di eventi fosse fondamentale coniugare la tradizione con l’innovazione e i risultati in termini di partecipazione e interesse, sono stati straordinari.

 

Infine, il modus operandi degli organizzatori è ispirato al coinvolgimento di figure di rilievo internazionale che vengano a portare lustro a Modena e alla organizzazione di iniziative in cui si riescano a coinvolgere realtà internazionali che scelgano Modena e questo evento per raccontarsi, come accade per questa edizione con la mostra fotografica sul concept Tesla.

 

PROGRAMMA

  • Giovedì 11 aprile ore 10.00 – Auditorium Istituto F. Corni – Conferenza/Incontro “#Automotiveinfluencer a scuola”.

Oltre 300 studenti che studiano materie tecniche avranno la possibilità di dialogare con due grandissimi protagonisti del mondo dell’automobilismo: Mauro Forghieri e Horacio Pagani. Enzo Ferrari fu protagonista di una iniziativa simile nel 1983 sempre presso l’Istituto Corni ed è stata conservata memoria audio storica dell’evento da un collezionista che allora era uno studente coinvolto. Nel cortile della scuola sarà esposta un’automobile Pagani.

 

  • Giovedì 11 aprile ore 18.30 – Ec Cinema Principe – Inaugurazione della mostra “10 anni di MEF IN Zona Tempio”.

La mostra, organizzata in collaborazione con l’Associazione Via Piave & Dintorni”, celebra i dieci anni di presenza del Museo Enzo Ferrari a Modena e in particolare nel quartiere in cui è inserito, come straordinario progetto di marketing territoriale e landmark che genera indotto. La mostra sarà visitabile gratuitamente per oltre un mese e ripercorrerà con documentazione fotografica e narrativa il percorso di realizzazione del progetto. Anche i modenesi saranno invitati a partecipare alla esposizione con un contest fotografico dedicato e promosso sui social.

Nell’ambito della esposizione verrà proposta al pubblico anche la collezione inedita di Elis Sernesi, composta da oltre 100 modellini di auto Ferrari in scala 1:43, comprensiva di alcuni esemplari di auto che guidava Enzo Ferrari come pilota, realizzati a mano e in unico esemplare. Seguirà a maggio una iniziativa di convegno sul tema della architettura contemporanea come strumento di marketing territoriale. Main sponsor della mostra sono BPER BANCA e STUDIO 129 Fotografia per la comunicazione.

 

  • Venerdì 12 aprile ore 14.00 – Sala Conferenze del Museo Enzo Ferrari – Seminario “Comunicare l’automobile oggi”.

L’iniziativa ha lo scopo di argomentare come si comunica oggi l’Automobile intesa come “prodotto”, come espressione di brand e per la sua gloriosa storia. Interverranno al convegno Mauro Tedeschini (ha diretto Quattroruote per oltre dieci anni e oggi dirige il blog Vaielettrico.it), Lorenzo Boscarelli (Presidente AISA), Lorenzo Ardizio (curatore Museo Alfa Romeo), un rappresentante del settore design di Ferrari S.p.A, un rappresentante della comunicazione per Maserati, Silvia Nicolis (Museo Nicolis), Damiano Razzoli (UNIMORE).  Al termine del convegno sarà presentato il nuovo libro di Giosuè Boetto Cohen “L’Americano -Toma Tjaarda a Torino 1958 – 2017, con la presenza dell’autore e di Alberto Brancolini, Presidente del Registro Fiat 124 Spider.

Il seminario, gratuito e rivolto al pubblico interessato, è patrocinato dall’ODG e attribuisce crediti formativi per i giornalisti. Tutti i partecipanti al convegno potranno visitare gratuitamente la nuova mostra “Capolovari senza tempo” in corso al Museo dalle ore 14.00. Si consiglia di accreditarsi al seminario sul sito della manifestazione nella sezione Accrediti.

 

  • Sabato 13 aprile ore 10.30 – Piazza Roma – Inaugurazione della mostra sul concept Tesla.

Perché una mostra sul concept Tesla? Perché l’innovazione va divulgata e fa parte degli obiettivi del format di manifestazione. Tesla è stata recentemente definita da Forbes una delle Aziende più innovative al mondo e la Casa stessa non si definisce una Casa automobilistica tradizionale, bensì un’azienda specializzata nella promozione dell’utilizzo di energia sostenibile.

 

  • 13 aprile ore 10.30/19:00 – Piazza Roma – Pista prove bici elettriche a disposizione dei cittadini.

 

  • 13 aprile ore 15 – Teatro Tempio – “Forum sulla mobilita’ sostenibile”.

Il Forum è organizzato in collaborazione col Tesla Owners Club Italia. Si consiglia l’accredito tramite il form nella sezione del sito “Accrediti Convegni”. Nell’ambito del Forum sarà anche proiettato il filmato “Il coraggio del Boxel”, con la partecipazione di Andrea Pavone Coppola, Romolo Raimondi e Filippo Sala.

 

  • Domenica 14 aprile, ore 10.30/19.00 – Centro storico e zona MEF – Focus espositivi, oltre alle mostre già inaugurate in precedenza.
  • PIAZZA ROMA – “L’evoluzione dell’automobile, dall’auto a vapore a quella elettrica”, con la straordinaria partecipazione di Maserati. Saranno esposte anche due moto Energica. Pista prove bici elettriche a disposizione dei cittadini.
  • GIARDINI DUCALI. “L’Alfa Romeo”
  • PIAZZA XX SETTEMBRE. “Omaggio ai 90 anni della Scuderia Ferrari”
  • L.GO S. FRANCESCO: “Auto da Film”

 

  • Sabato 13 e domenica 14 aprile lo showroom Maserati resterà aperto per la visita gratuita dalle ore10:00 alle 18:00.

 

COSA E’ AICS?

L’Associazione italiana Cultura e Sport nasce negli anni Sessanta come Ente di Promozione Sportiva.  Nel corso degli anni ha esteso il suo raggio di azione, quale associazione no profit, alle aree della cultura, delle politiche sociali, del terzo settore, del turismo e dell’ambiente. Il Presidente nazionale è Bruno Molea, consigliere nazionale del Coni, membro della Giunta nazionale del Comitato italiano paralimpico, e presidente della Confederazione internazionale dello sport  amatoriale. Il Presidente del Comitato provinciale di Modena è Sandro Zoboli.

 

Per ulteriori informazioni. Maja Argenziano – 335 1807957m.argenziano@ideas4u.it

 

 

Ufficio Stampa Confesercenti Modena. Rosanna Spinelli

Tel. 059 892622– Mob. 348 3405219spinelli@confesercentimodena.it – N. 04/2019

Galleria Fotografica - MODENA WHEELS
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.