Modena, 31 gennaio 2019

Comunicato stampa

 

MODENA INIZIATIVA DI FIEPET–CONFESERCENTI E CONSORZI PRODOTTI TIPICI

“Colloqui Dop e Igp”: confronto con i ristoratori modenesi sul miglior utilizzo dei prodotti tipici

 Gli incontri gratuiti e rivolti agli operatori del settore si terranno il 4 e 11 febbraio prossimi a partire dalle 15:30, presso Confesercenti Modena, in via P. Ferrari 79

 

Una cucina apprezzata, amata – anche un po’ invidiata… – in grado di sorprendere per la sua bontà in Italia e all’estero. Che in questi anni, è divenuta un punto identificativo importante del territorio, da contribuire ad aumentarne l’appeal turistico. Grazie, a valorizzazione ed utilizzo di prodotti tipici locali unici – l’aceto balsamico tradizionale, il lambrusco, il parmigiano reggiano, etc. – che, sapientemente impiegati hanno permesso di raggiungere risultati senza precedenti. Col merito in primo luogo di chi, chef, ristoratori attenti e Consorzi di tutela, mette la passione nel proprio lavoro, puntando anche attraverso l’innovazione, a migliorare ulteriormente.

 

Ed è proprio a chi, “le mani le mette in cucina” ed in preparazione anche della nuova edizione degli Appuntamenti Gastronomici del Tipico a Tavola Modena che si rivolge l’iniziativa promossa da FIEPET-Confesercenti Modena in collaborazione con i Consorzi per la valorizzazione e tutela dei prodotti tipici, “Colloqui Dop e Igp”. Si tratta di due incontri in programma i prossimi 4 e 11 febbraio – presso la sede provinciale di Confesercenti Modena (via Paolo Ferrari 79), a partire dalle ore 15.30 – gratuiti ed aperti agli operatori del settore ristorazione, dai ristoratori, agli chef, e collaboratori, di Modena e provincia. In cui, i referenti dei Consorzi informeranno e formeranno rispetto alle novità relative i prodotti locali, presenteranno i loro disciplinari. Oltre che confrontarsi sul corretto utilizzo dei prodotti medesimi, compresi quelli a Km0 e biologici nella preparazione – ed anche nella rielaborazione – dei piatti della cucina tradizionale tipica  territoriale. Inoltre, entrambi i seminari mirano a rafforzare la rete, dei principali attori dell’enogastronomia modenese.

 

Il programma prevede: lunedì 4 febbraio, dalle ore 15:30 alle 17:30, incontro con i referenti di: Consorzio Parmigiano Reggiano DOP, Consorzio del Prosciutto di Modena DOP e Consorzio Zampone e Cotechino di Modena IGP; lunedì 11 febbraio, dalle ore 15:30 alle 17:30, incontro con  i referenti di: Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena Igp, Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop e Consorzio Marchio Storico dei Lambruschi Modenesi.

 

Gli incontri, si terranno presso la sede provinciale Confesercenti di Via Paolo Ferrari 79 – Modena. La partecipazione è gratuita previa registrazione tramite email a info@cescotmodena.com. Per informazioni: Dr.ssa Spinelli, tel 059/892622

 

 

Per informazioni: Ufficio Stampa Confesercenti Modena. Filippo Pederzini

Tel. 059/892640 – Mob. 393/0875555 – f.pederzini@nevent.it – C. 11/2019

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.