Modena, 08 aprile 2019

Comunicato stampa

 

 

CON IL PATROCINIO DI PROVINCIA, CAMERA DI COMMERCIO, COMUNE DI MODENA E LA COLLABORAZIONE DEI CONSORZI DI TUTELA PRODOTTI TIPICI MODENESI

Appuntamenti gastronomici 2019: ultimi giorni

La rassegna che ha visto incrementare numero di menù venduti e crescere il suo appeal sui social, si concluderà giovedì 11 aprile 2019

 

Ultimi giorni per Appuntamenti Gastronomici 2019. La rassegna, realizzata da FIEPET-Confesercenti Modena in collaborazione con i Consorzi di Tutela dei prodotti tipici modenesi, che mette al centro la tradizione del “Tipico a Tavola”, si concluderà giovedì 11 aprile: ultimo giorno per approfittare dell’offerta dei venti ristoranti partecipanti – dalla pianura alla montagna passando per la città e i maggiori centri della provincia – e dei menù a base di prodotti tipici realizzati per l’occasione. Stabile con qualche punta d’incremento l’andamento riscontrato fino ad ora da parte della maggior parte dei ristoratori aderenti, contrassegnato anche da un aumento dei menù venduti, in particolare a coppie e gruppi di amici, mentre non sono mancati i giovani. Positivo invece il gradimento della manifestazione che ha avuto sui social media:  oltre 4870 i “Mi piace”, ottenuti nella pagina Facebook dedicata.

 

Gli Appuntamenti Gastronomici 2019, dureranno fino all’11 aprile prossimo. Contano 20 ristoranti aderenti: da Finale Emilia e Mirandola, fino ai monti di Serramazzoni. Passando per Carpi, Nonantola, il capoluogo Modena e poi Formigine, Spilamberto, Vignola e Marano. Trattorie, osterie e ristoranti noti, con una solida tradizione di qualità culinaria alle spalle, alcuni dei quali presenti su note guide nazionali e internazionali. Vi si può accedere da lunedì a giovedì, a cena. In ciascuno dei 20 menù proposti una combinazione equilibrata di prodotti tipici del territorio: aceto balsamico tradizionale Dop e Igp, lambrusco (Sorbara, Modena e Grasparossa), parmigiano reggiano in diverse stagionature, prosciutto di Modena Dop, zampone e cotechino, mirtillo nero etc.. Prodotti apprezzati ovunque, declinati secondo le ricette della tradizione, oppure appena rivisitate, se non in alcuni casi reinventate completamente. Tra le proposte: passatelli (asciutti e in brodo), tortelloni (di zucca, ricotta, verdi), risotto all’aceto balsamico, tortellini e tagliatelle (ai funghi, al ragù al prosciutto); gnocco fritto e crescentine; zampone e cotechino, guanciale, etc… Ma anche con un’attenzione particolare ad alternative vegetariane o senza glutine, per quanti avessero esigenze particolari.

 

Tutti i ristoranti sono accumunati dall’offerta di un menu degustazione completo, dall’antipasto al dolce, in molti casi bevande comprese, ad un costo compreso tra i 25,00 e i 40,00 euro. Per consolidare poi il rapporto con la clientela c’è la fidelity card (da richiedere ai ristoratori) per premiare gli affezionati. Ad ogni ristorante visitato si potrà richiedere un timbro. Gli Appuntamenti Gastronomici’ hanno un sito dedicato, www.appuntamentigastronomici.com e sono anche su Facebook – https://www.facebook.com/appuntamentigastronomici/. Mentre informazioni dettagliate si possono trovare pure su quello di Confesercenti: https://www.confesercentimodena.it/fiepet-appuntamenti-gastronomici-2019/. Gli Appuntamenti Gastronomici 2019 sono promossi da Confesercenti in collaborazione con i principali Consorzi di tutela dei prodotti tipici del territorio modenese – Piacere Modena – a cui va il ringraziamento dell’Associazione. La loro presenza alla rassegna conferisce ulteriore garanzia di qualità dei prodotti alla base dei piatti proposti. L’iniziativa ha ricevuto inoltre il patrocinio della Provincia e del Comune di Modena nonché della Camera di Commercio. Sono preziosi sponsor: Caffè Cagliari, Chiarli, Special Formaggi, Conosci Modena e Banca Popolare dell’Emilia Romagna.

 

Per informazioni: Ufficio Stampa Confesercenti Modena. Filippo Pederzini

Tel. 059/892640 – Mob. 393/0875555 – f.pederzini@nevent.it – C. 34/2019

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.