Modena, 04 maggio 2019

Comunicato stampa

 

MODENA, IN VIGORE DA LUNEDI’ 6 MAGGIO E PER SEMPRE

Mercato del lunedì: stop alla vendita di abbigliamento e calzature usate

Entra in vigore quanto recentemente approvato con l’articolo 19 nel regolamento dell’attività mercatale in città. Soddisfazione di ANVA e FIVA Modena

 

Soddisfazione da parte degli operatori ambulanti di ANVA-Confesercenti Modena e FIVA-Confcommercio che da lunedì 6 maggio al mercato del lunedì scatterà il divieto di vendita per abbigliamento accessori e calzature usati. È quanto stabilisce l’articolo 19 del regolamento comunale relativo al mercato del lunedì recentemente approvato dal consiglio comunale di Modena Articolo che dava anche il tempo necessario – fino ai primi giorni di maggio 2019 – per adeguarsi alla nuova disposizione.

 

“Finalmente una svolta che va incontro alle necessità degli operatori ambulanti e punta a qualificare il mercato – esordiscono Alberto Guaitoli ed Alberto Dugoni, rispettivamente presidente provinciale di ANVA-Confesercenti Modena e di FIVA-Confcommercio ModenaCon questo articolo inserito nel regolamento mercatale, si vuole porre un freno  al progressivo degrado delle merci in vendita, in particolare abbigliamento, accessori e calzature. Prodotti fino ad oggi, venduti a pochi euro se non addirittura centesimi e che hanno condizionato in modo negativo l’immagine e la qualità della proposta merceologica del mercato.”

 

Va dato atto al Comune di Modena di avere avuto il coraggio di inserire questa norma che, a nostro parere, è un primo passo importante per qualificare l’offerta del più importante mercato ambulante dell’intero territorio modenese. Come rappresentanti degli operatori su area pubblica, abbiamo proposto anche agli altri comuni della provincia di inserire questa diposizione nei regolamenti di mercato. Al fine di arginare un fenomeno, quello del commercio vendita della merce usata a pochi centesimi, proteso solamente alla dequalificazione dell’immagine dei mercati settimanali. Ora ci attendiamo solamente che, già dal prossimo mercato quello di lunedì 6 maggio, siano attivati, da parte degli organi preposti, controlli seri ed adeguati finalizzati al rispetto di questa disposizione regolamentare”, concludono Guaitoli e Dugoni.

 

Per informazioni: Ufficio Stampa Confesercenti Modena. Filippo Pederzini

Tel. 059/892640 – Mob. 393/0875555 – f.pederzini@nevent.it – C. 41/2019

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.