Modena, 20 dicembre 2018

Comunicato Stampa

 

SPEZZANO DI FIORANO LA POSIZIONE DI ANVA-CONFESERCENTI

“Il mercato settimanale necessita di valorizzazione e promozione adeguata. Stanchi di aspettare”

Gli affari sono in calo e viene sminuito a discapito di altre iniziative. “C’è la necessità di mettere in sicurezza l’area da tempo. Inoltre causa la neve, ieri gli operatori hanno lavorato in situazione di pericolo. Nessuno è intervenuto a ripulire”

 

 

“Il punto è che, il mercato settimanale va valorizzato e promosso. Altrimenti il rischio che si corre è quello di perdere un punto di riferimento, per residenti e non.” Non lascia altra interpretazione l’affermazione di ANVA-Confesercenti, sigla che rappresenta il maggior numero di operatori ambulanti in provincia di Modena, riguardo al mercato settimanale di Spezzano. Riflessione che matura anche in considerazione dell’andamento degli affari, nonostante il Natale, per molti aspetti sotto tono. E per le scelte da parte dell’Amministrazione comunale, avvenute più volte, di orientarsi verso eventi straordinari. Richiamando gruppi di operatori esterni dal nome evocativo, ma che commerciano gli stessi prodotti; con la conseguenza di ridurre acquisti ed attrattività del mercato nel suo giorno di svolgimento.

 

“Duole ricordare una situazione fin troppo chiara da anni. a cui si aggiunge l’attesa degli interventi promessi, per la messa in sicurezza del mercato, più volte sollecitati, quali: la segnatura dei posteggi, il ripristino delle buche (di intralcio ad operatori e fruitori) l’asfaltatura dell’area… giusto per citarne qualcuna. Aggiungiamo inoltre, la scarsa considerazione da parte dell’Amministrazione Comunale per i venditori ambulanti locali: cosa emersa purtroppo anche di recente quando nei giorni scorsi sono caduti pochi centimetri di neve. Mercoledì 19 dicembre in occasione del mercato settimanale, l’area su cui si posizionano abitualmente i banchi non era stata minimamente pulita. Costringendo gli ambulanti a lavorare su di una vera e propria pista di ghiaccio col rischio di mettere a repentaglio se non in pericolo sia loro stessi che i frequentatori del mercato. Ci permettiamo solamente una domanda dunque visto anche quanto accaduto: se ci fosse stato in programma il cosiddetto mercato della Versilia l’area sarebbe stata ripulita dalla neve per tempo? Altri Comuni del comprensorio ceramico – che ANVA ringrazia – al fine di evitare i disagi sono intervenuti tempestivamente, ripulendo le arEe destinate ai mercati per consentirne un corretto svolgimento. Dimostrato in questo modo rispetto per gli operatori ambulanti….”

 

 

 

Per informazioni: Ufficio Stampa Confesercenti Modena. Filippo Pederzini

Tel. 059 892640 – Mob. 393 0875555 – f.pederzini@nevent.it – C. 05/2018

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.