Modena, 28 dicembre 2019

Comunicato Stampa congiunto

 

 

ANVA-Confesercenti e FIVA-Confcommercio

La gratitudine delle due Associazioni di ambulanti

Divieto di vendita di merce usata nei mercati: dopo Modena esteso anche a Sassuolo. È il frutto positivo del dialogo con le amministrazioni locali” Ora si spera che anche altri Comuni facciano lo stesso

 

 

“Ringraziamo pubblicamente l’amministrazione di Sassuolo per avere modificato il regolamento che sancisce il divieto di vendere merce usata all’interno dei mercati settimanali che si svolgono sul territorio del comune.” Sono le parole di ANVA Confesercenti e FIVA Confcommercio Modena che intervengono dopo che il Consiglio Comunale ha votato all’unanimità una modifica del regolamento specificando che l’abbigliamento usato non potrà più essere commercializzato sui banchi dei mercati settimanali.

 

Entrando più nel dettaglio, è opportuno ricordare che tra gli obiettivi del divieto c’è anche quello di evitare problemi dovuti alla scarsa sanificazione delle merci, così come di prevenire situazioni dubbie sulla provenienza di abiti e calzature ed evitare che l’abbandono delle merci dopo il turno di mercato, fenomeno piuttosto diffuso, scaricasse su tutti gli ambulanti i costi dovuti all’obbligo di smaltimento.

 

Si tratta di un risultato molto positivo che, dopo Modena e Sassuolo, auspichiamo – concludono ANVA Confesercenti e FIVA Confcommercio Modena – si possa estendere, anche ad altri comuni.

 

Per informazioni: Ufficio Stampa Confesercenti Modena Tel. 059/892640 –  C. 116/2019

Nevent S.r.l-

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.